Ti affitto la casa ma solo se tu studi

Grazie ad un protocollo d’intesa siglato il 10 maggio tra Regione Lazio, Comune di Roma, Laziodisu e le associazioni di proprietari e inquilini Sicet, Sunia, Uniat Uil ed Uppi, oggi proprietari e studenti possono usufruire di servizi gratuiti di collegamento tra locatori ed universitari, informazioni sui contratti agevolati per i fuori sede e di assistenza locale.
“Questa agenzia è nata per offrire agli studenti universitari un servizio gratuito di assistenza e consulenza che li faccia accedere ad una casa in affitto con regolare contratto” – ha dichiarato l’assessore Costa.
“Anche ai proprietari conviene stare nella legalità, perché con la legge 431/98 possono affittare fino a 36 mesi potendo però tornare in possesso del loro immobile anche prima di quel termine, qualora gli studenti abbiano terminato il loro ciclo di studi. “Stiamo valutando, inoltre, ulteriori iniziative” – ha proseguito Costa – “come quelle di far andare alcuni studenti in case abitate da anziani soli; potrebbe essere un modo di aiutarsi reciprocamente”.
Presso gli uffici viene prestata consulenza/assistenza gratuita agli studenti che afferiscono agli Atenei romani ed ai proprietari in merito alla stipula dei contratti concordati e/o a libero mercato.L’Agenzia fornisce, inoltre, un servizio di collegamento tra la domanda di alloggi degli studenti universitari e l’offerta degli stessi da parte dei proprietari.

Speak Your Mind

*