Dubbi sulla normativa antiriciclaggio per Agenti Immobiliari

Postato da G.M.:

Vorrei proporre alcuni quesiti in merito alla normativa antiriciclaggio

1. Uso il registro cartaceo; è sufficiente registro antiriciclaggio unico dove registro clienti(venditore), compratore ed operazione

2. Registrazione clienti ed operazione;
A) operazioni + di € 15.000,00 (dal Novembre 2007)
B) prestazioni professionali Di che cosa si tratta? mandati scritti, verbali o altro?
C) Rapporti continuativi; secondo FIAIP (quesito “esperto risponde”) si tratterebbe di versamenti, prelievi o trasferimenti di pagamenti e sarebbe limitato ai soli mediatori creditizi (è corretto?)

3. Viene richiesta una nuova registrazione alla fine della “prestazione” – solo per i mediatori creditizi?

4. Nel registro cartaceo mi viene chiesto per il cliente (venditore) data identificazione e data incarico: a che momento si riferiscono? al momento di un eventuale preliminare o al momento del mio contatto con la persona?

5. Devo indicare codice per documento di identificazione, tipo di identificazione e stato di registrazione anche nel mio registro cartaceo o servono solo per i sistemi informatici ?

6. Nel fascicolo clienti basta che io tenga gli estremi dei documenti con fotografia o la copia del documento stesso ? e per il pagamento devo trattenere anche copia degli eventuali assegni o gli estremi di questi o nulla?

Vi ringrazio per eventuali delucidazioni ….

Distinti saluti

Comments

  1. Ma leggete wiki?
    Temo di no! Dopo tutto il tempo che ci dedichiamo considerando che non facciamo pagare nulla e che vi facciamo risparmiare soldi per e-book e modulistica (la nostra tra l’altro è l’unica compilabile e scaricabile gratuitamente) e vi evitiamo multe e condanne da GdF potreste almeno leggere! :)
    Compito per oggi:
    http://wiki.immobiliare.com/index.php/Antiriciclaggio:decreto
    http://wiki.immobiliare.com/index.php/Antiriciclaggio
    http://wiki.immobiliare.com/index.php/Antiriciclaggio:Istruzioni
    http://wiki.immobiliare.com/index.php/Antiriciclaggio:terza-direttiva

  2. Ho letto ma non riesco a capire se esiste un solo registro come nella domanda 1 oppure esiste anche un registro cliente per ogni persona a prescindere dalle operazioni (in altre parole per ogni immobile dato in mediazione anche con incarico verbale?)
    Sul wiki è indicato “Identificare il cliente con un documento idoneo (non scaduto) e attribuirgli un numero di codice progressivo. Si identificano e registrano una sola volta, attribuendogli un numero di codice progressivo tutte le persone fisiche o giuridiche che concludono presso l’agente immobiliare una o più operazioni di vendita, acquisto immobili, richiesta di mutuo o finanziamento immobiliare”
    Mi pare,quindi, che il cliente vada “registrato” solo in questi casi indicati….. ma però
    nella domanda 2 si parla anche di “prestazioni professionali” e “rapporti continuativi”
    Cosa significano per un AI ????

    Gli e 15.000 € sotto i quali non è necessario regitrare si riferiscono all’importo del compromesso o al costo finale dell’immobile al rogito

    Non trovo risposta alle domande 3,4 e 5 :(

    Piccola delucidazione sulla domanda 6; bastano gli estremi di un documento (credo di si) oppure copia dello stesso?
    e per i mezzi di pagamento (parlano solo di estremi…)

    Chiedo scusa ma non riesco a darmi queste risposte…..

    Grazie

    Gianni Molina

  3. Nessuno può aiutarmi? :(

  4. seroli says:

    Maremmmmmaaaa, accidenti agli sfaticati :D :

    1) SI

    2):
    A) SI
    B) PRESTAZIONI PROFESSIONALI PER OPERAZIONI DI IMPORTO SUPERIORE A 15.000 EURO, NO INCARICHI O SIMILI
    C)SI + MULTINCARICHI (UN CANTIERE CON 2 APPARTAMENTI O PIU’)

    3) NO
    4) BUTTA VIA BUFFETTI, COMPRANE UNO ADEGUATO
    5) NO
    6)PIU’ ROBA TIENI, MEGLIO E’

    Le risposte di cui sopra sono AD OGGI, di doman non ve’ certezza…..attendiamo chiarimenti Banca Italia.

  5. ti ringrazio a nome di mio padre (a cercare su internet è proprio negato :D )

  6. Però potrebbe partecipare ai corsi della fiaip. Solo a Novara solo su quest’argomento ne ho tenuti 2 personalmente! Ti avevo anche invitato personalmente ricordi? Inoltre tutti gli associati del Piemonte hanno il mio numero di cellulare che funge da infoline legge antiriciclaggio. Inoltre tu che non hai difficoltà con il web potresti stampargli la pagina wiki dove abbiamo raccolto tutte queste informazioni! :)

  7. già stampata ;)

  8. E se non gli è ancora chiara digli di chiamarmi, ciao!

  9. ok!

    è proprio perchè non gli erano chiari dei punti che ha scritto qui :)

  10. Oris says:

    quindi mettete i chiarimenti in quella pagina! :)

    Il wiki funziona così.

  11. ok…devo ammettere che leggo molto il wiki ma, mea culpa, non ho mai scritto molto …..

  12. Mi scuso per l’ulteriore disturbo ma ,credo, mi siano necessari alcuni ultimi chiarimenti (che verranno aggiunti sul Wikipedia per aiutare altri “poveri” colleghi :D )

    1) gli € 15.000,00 per le operazioni da registrare si riferiscono all’importo dell’operazione svolta (compromeso) o al valore della compravendita.

    2) Un addetto agenzia entrate mi ha datto di registrare anche le locazioni se il valore movimentato (cauzioni + caparra confrimatorai – 1 mensilità di locazione- ed eventualmente mia provvigione) superano € 15.000,00

    3)Rapporti continuativi= multincarichi (ad esempio un proprietario con 2 lotti di terreno adiacenti, giusto? – credo di si!)
    In questo caso devo fare una nuova registrazione anche alla fine della “prestazione” (mediazione immobiliare) indicando nel registro cartaceo il codice 8299 mediazione immobiliare – altro (credo di si essendo l’unico codice possibile !)

    4) Sono solo AI e non Agente creditizio quindi i mutui che dovrei registrare sono solo quelli strumentali per le mediazione da me concluse e, in questo caso, il cliente diventa l’acquirente dell’immobile e la controparte la banca finanziaria

    Credo e spero di aver afferrato tutti i concetti

    Se mi date l’ok aggiorno il Wiki in maniera che la procedura corretta per noi AI sia il più comrensibile possibile

    Grazie

    Molina Gianni

  13. 1) Ammontare operazione totale sempre, ma questo l’abbiamo detto tante volte e anche scritto.
    2) E’ vero a decorrere dal 27/12/2007 occorre registrare anche le locazioni il cui importo complessivo superi i 15000 euro anche nel tempo (questo perchè viene considerata operazione frazionata) Nel determinare questo importo però la provvigione non c’entra. Inoltre nessuna legge ha però specificato però quanto sia il tempo. La maggior parte di noi ritiene che sia un anno, se avete dubbi registrate un operazione in più!
    3) Questo punto è in fase di discussione, la legge è generica per tutte le categorie che ne fanno parte (avvocati, notai, commercialisti, banche ecc.) Quindi quando parla di incarico continuativo, non si riferisce ai nostri incarichi) ad esempio un rapporto continuativo è quello di conto corrente bancario, quando apriamo un C/C la banca ci identifica e ci registra. Secondo me, l’incarico di vendita finchè non viene venduto non ha niente a che vedere con il riciclaggio (cosa viene riciclato se non ci sono passaggi di danaro) o vogliamo fare il processo all’intenzione? Alcuni hanno detto di registrare gli incarichi quando il proprietario ce ne da 2 o più di due, o l’incarico del costruttore che ti da tutto il condominio da vendere. In questo caso secondo me più che un problema di registrazione qui ci troviamo in un problema di “Adeguata Verifica” in quanto in questo caso è più complicato stabilire chi è il “titolare effettivo dell’operazione”
    A decorrere dal 27/12/2007 non è più necessario tenere un registro operazioni, ma è sufficente il “registro della clientela” + l’adeguata verifica + fascicolo della clientela (dove bisogna conservare copia di tutti i documenti identificativi e non e pagamenti (assegni bonifici) intercorsi tra le parti).
    4) Per le operazioni di mutuo dal 27/12/2007 non è più richiesta la registrazione.

    CIO’ PREMESSO CHI HA IL TERRORE (anche se non ce n’è motivo per le persone per bene che lavorano) DELLA LEGGE ANTIRICICLAGGIO E HA DEI DUBBI SU UNA REGISTRAZIONE MEGLIO CHE FACCIA DELLE REGISTRAZIONI IN PIU’ Melius abbundare quam deficere

  14. CCasa says:

    Buon giorno a tutti,
    dopo aver letto il wiki disturbo ancora per avere chiarimenti in merito a punti che non mi sono ancora chiari.
    1-Da quello che scrivete sembra che se si registra l’operazione di preliminare non sia da registrare il rogito, ma la collega che prima si occupava della compilazione del registro riportava entrambe le operazioni e credo avesse anche seguito un corso…Qual’è il procedimento corretto?
    2-Per data di registrazione si intende la data in cui si compila il registro (entro 30 giorni dalla data di stipula).

    Avevo posto gli stessi quesiti a Fiaip e la risposta ricevuta è stata “il registro operazione antiriciclaggio non è più in uso con le disposizioni di cui al DLGS 231/2007″.

  15. Oris says:

    Io sapevo che il termine utile era 20 giorni dalla stipula, non 30.

  16. Oris ti confondi con un’altra cosa.
    E’ corretta la risposta di fiap, (anche se un po’ ermetica!)
    Precedentemente al 27 dicembre 2007, data in cui è entrata in vigore la terza direttiva, occorreva registrare clienti ed operazioni (l’operazione andava registrata solo una volta altrimenti si generavano codici operazioni doppi e questo era sbagliato). Successivamente la procedura è cambiata, occorre monitorare e fare l’adeguata verifica della clientela, dal momento in cui si instaura un rapporto col cliente con cui realizziamo un operazione e occorre registrare lo stesso e istituire il fascicolo della clientela.
    Molti nostri colleghi continuano ad usare i vecchi registri clienti ed operazioni, e questo non è sbagliato, ma semplicemente fanno un lavoro in più rispetto alla procedura attuale che è stata semplificata. (meglio abbondare…!)
    Ovviamente occorre anche istituire il fascicolo del cliente, ovvero mettere in una cartellina tutti i documenti e gli estremi dell’operazione in modo che se qualcuno dovesse aver bisogno (finanza, polizia, nuclei antiriciclaggio, autorità competenti in genere) possiamo (e legalmente siamo obbligati) prontamente fornire tutti i documenti necessari alle eventuali indagini.

  17. Oris says:

    Sìsì… :D

    Confuso sorry.

  18. seroli says:

    Ragazzi? sono in mezzo al semi-trasloco, riassumendo per il povero “seroli”: si registra solo il compromesso e non ANCHE il rogito (per ora, fino a nuovo ordine) o è cambiato qualcosa?

  19. Seroli negli ultimi 15 giorni non è cambiato nulla, :) se non ti ricordi, leggi il mio commento delle 13.14!

  20. seroli says:

    eeeeeeeeeeee ho capito, ma il rogito dopo il compromesso, lo registri o no tra le operazioni?

  21. l’ho scritto alle 13.14!

Speak Your Mind

*