Quando posso riprendere l’assegno che ho allegato alla proposta d’acquisto

Salve! ho firmato in data 25.5.2009 una proposta d’acquisto presso l’Agente immobiliare, allegando assegno per anticipo.
La venditrice non ha controfirmato la proposta per accettazione ed io non ho comunque ricevuto ancora alcuna comunicazione scritta.
C’era stato, nel frattempo, un incontro con la venditrice presso l’Agente in cui questa riferiva di non accettare la somma proposta e valutando l’ipotesi – da me accettata – di far quantificare il costo di alcuni lavori di miglioria all’abitazione, lavori da farsi effettuare da parte della stessa con conseguente pari aumento del prezzo dell’immobile. Tutto ciò alla presenza di altro testimone.
Posso io richiedere indietro – alla data del 9.6.2009 – il mio assegno?

Grazie e buona domenica a tutti

Comments

  1. seroli says:

    Se la proposta d’acquisto da lei formulata non è piu’ ” in corso di validita’”, ovviamente SI, le parole non valgono nulla, il vostro colloquio non ha alcun valore legale, quindi SI puo’ riprendere ovviamente l’assegno e se vorrete ritentare, dovra’ rifare tutto l’iter che ha fatto prima, con un nuovo assegno.

Speak Your Mind

*