cassazione

Nomina dell’Amministratore Condominiale “esterno”

Nel condominio in cui abito, al fine di rimpiazzare l’amministratore venuto a mancare, è stato nominato un amministratore esterno al condominio (professionista del quale non ho stima per inconvenienti causati in un altro edificio). Personalmente non sono stato invitato all’assemblea ma ne ho ricevuto solo il verbale che per me non ha alcuna valenza visto…

Leggi tutto

Sentenza di cassazione divieto incarico in esclusiva

Salve a tutti, ho sentito che c’e stata una sentenza di cassazione di settembre 2009 del tribunale di Milano riguardo al divieto di prendere gli incarichi di mediazione in esclusiva, con una penale di €.200,00 al giorno per chi non rispetta tale sentenza. Qualcuno sa qualcosa ? Che ne pensate ? Saluti

Leggi tutto

Tutela dal… mediatore immobiliare.

Salve a tutti! Sono un AI, e mentre cercavo una recente sentenza della Corte di Cassazione mi sono imbattuto in un link, che riporto in calce, che contiene un compendio, con tutti i riferimenti normativi e sentenze, messo a punto da Paola Pezzali, dal titolo: “Tutela dal… mediatore immobiliare”. Ritengo sia davvero interessante per la…

Leggi tutto

agente immobiliare

Cassazione. Rivisti i criteri di riconoscimento dell’agevolazione prima casa. L’agevolazione “prima casa” può essere ottenuta anche da chi già sia proprietario, nel medesimo Comune, di un altro alloggio non idoneo, per dimensioni e caratteristiche a sopperire ai bisogni abitativi dell’acquirente. Lo stabilisce la Cassazione, con la propria ordinanza n.100/2010; sembra una svolta epocale, ma è…

Leggi tutto

acquisto da area peep

salve a tutti, mi è stato proposto l’acquisto di un immobile a 175.000 su area peep, il cui valore in realtà è 150.000. Mi sono letto vari interventi, anche su questo sito, ed ho trovato questo commento: “La Corte di Cassazione con sentenza 13006 del 2 ottobre 2000 ha dichiarato che la legge 10/77 dispone…

Leggi tutto

Usucapione: non è necessaria la sentenza che la dichiari.

Buongiorno a tutti. Un mio cliente aveva sottoscritto una proposta di acquisto con un’agenzia immobiliare. Nella descrizione dell’immobile si diceva che si trattava di una casa nel centro storico, composta di due vani al piano primo, un vano al secondo piano, un locale con antistante terrazzo al piano terzo. Nella stessa proposta si specificava che…

Leggi tutto

Spetta la provvigione per solo il ritrovamento e l’indicazione di uno dei contraenti

Sperando di farvi cosa gradita, copio/incollo quanto scritto dall’Avv Roberto Bella: La terza sezione civile della Cassazione ha ribadito che se il primo con tatto tra le parti è avvenuto per effetto dell’intervento dell’agenzia immobiliare sorge il diritto alla provvigione. Con la sentenza n. 9884/08, depositata il 15 aprile 2008, gli ermellini hanno riaffermato un…

Leggi tutto

Proposta di acquisto immobiliare accettata e preliminare

Secondo l’opinione tradizionale, il contratto preliminare, riconosciuto ma non definito dall’art. 1351 c.c., è un contratto mediante il quale una o più parti si obbligano alla stipulazione di un successivo contratto, detto definitivo (1). Le parti ricorrono al contratto preliminare, quando, avendo determinato almeno i termini essenziali di un affare conveniente, intendono “fermarlo”, in vista…

Leggi tutto

Terrorismo psicologico nei confronti dell’acquirente?

Salve a tutti cari colleghi, sono P. F. da Bologna. Pongo il seguente quesito. Ho chiuso ieri una compravendita immobiliare. Il quesito è il seguente: la cliente che ha comprato l’appartamento lo aveva precedentemente visto con un’altra agenzia, firmando un regolare foglio visita, che tra l’altro ha ovviamente firmato anche con me. Per motivi suoi…

Leggi tutto